IPhone 10 anni, compleanno si festeggia con lo smartphone numero 8

A settembre arriva il nuovo modello iPhone (o i nuovi modelli) del melafonino. Tim Cook vorrà celebrarlo con un prodotto che spinga in avanti le lancette dell’innovazione.

Ogni nuovo modello iPhone viene atteso con trepidazione dalla maggior parte degli appassionati di tecnologia. Con indiscrezioni e presunte anticipazioni rubate che si rincorrono sulle principali testate specializzate. Anche parecchio tempo prima del lancio ufficiale del prodotto.

Il conto alla rovescia per il settembre 2017, il mese nel quale si presume verrà presentato il nuovo Apple, è, ancora più spasmodica.
Ecco cosa dovremmo aspettarci dall’iPhone 8 sulla base dei rumors diffusi negli ultimi mesi da fonti industriali.

Non due ma tre nuovi modelli. L’iPhone 7 non verrà seguito, come di consueto, da una versione ‘S’, ovvero un 7S. Si passerà direttamente all’iPhone 8, anzi secondo alcuni Apple approfitterà dell’anniversario per battezzare il nuovo dispositivo iPhone 10.

Oltre al modello Plus, questa volta dovrebbe essere lanciata anche una terza versione di lusso. Con uno schermo da 5,8 pollici (contro i 5,5 del Plus) e una placca in acciaio inossidabile, invece che di alluminio.

La fotocamera a lente doppia  che nell’iPhone 7 era presente anche nella versione base diventerà invece appannaggio solo dei modelli più costosi. Verrebbe inoltre prodotta una versione speciale di colore rosso.

Nuovo design. Un redesign dell’iPhone in occasione del decennale è quasi scontato.  La maggior parte delle fonti punta su una rilettura grafica radicale. Secondo alcune fonti, la facciata sarà composta unicamente dal display, senza i contorni visibili ai bordi.

Il quotidiano nipponico Nikkei ha sostenuto che il retro non sarà più in metallo bensì in vetro, con un’estetica che ricorderebbe quindi quella dell’iPhone 4. Sarebbe invece confermata l’assenza dell’ingresso per il jack delle cuffie, un’altra delle principali novità dell’ultimo melafonino.  Questa volta salterebbe inoltre il pulsante ‘home’, già modificato sul modello 7, che verrebbe sostituito da un sensore.
Schermo, arriva la tecnologia Oled. Un altro punto sul quale tutte le indiscrezioni convergono è il rinnovamento dello schermo. Non sarebbe più basato sulla tecnologia Lcd, ovvero a cristalli liquidi, ma sulla Oled, cioè a diodo organico a emissione di luce.

Il nuovo schermo emetterebbe quindi luce propria senza componenti aggiuntivi e potrebbe consentire un ulteriore assottigliamento del dispositivo. Non solo, la tecnologia Oled, così come la tecnologia Led, consentirebbe un notevole risparmio energetico e garantirebbe così una maggiore durata della batteria.

(Visited 38 times, 1 visits today)
Pubblicato in Cellulari, News, Smartphone Taggato con: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*