Tre Italia: al via tra pochi giorni il roaming su rete Wind

Tra continue rimodulazioni e nuove offerte Tre, rischia quasi di passare inosservata una importantissima novità.

tre Tra pochi giorni sarà disponibile per tutti i clienti Tre la possibilità di navigare in roaming sulla rete Wind, senza costi aggiuntivi. La cosa è diventata possibile dopo la fusione delle due società, con un notevole miglioramento per i clienti. Inizialmente sarà possibile navigare in GPRS. Ma la copertura sarà rapidamente estesa alla rete 3G per attivare quella in 4G a partire dalla fine del mese di luglio.

Prima di abilitare il roaming dati. che vi permetterà dunque di navigare liberamente anche in assenza della copertura diretta della rete di Tre. dovrete attendere l’arrivo dell’SMS da parte dell’operatore. Una volta ricevuto il messaggio non dovrete fare altro che attivare il roaming dati dal vostro smartphone Android entrando nelle impostazioni di rete e spuntando la relativa casella o attivando il trigger. A questo punto potrete dire addio ai costi di roaming dati. Sia che vi troviate in Italia sia che per lavoro o diletto vi rechiate all’estero. Visto che Tre ha anticipato la decisione dell’Unione Europea rimuovendo tutti i costi di roaming nei paesi europei.

Altra novità importante a partire dal 1° maggio tutte le soglie si rinnoveranno ogni 28 giorni, e non più ogni sette. Quindi i minuti di telefonate, gli SMS ed i GB inclusi saranno ora a scadenza “mensile”. Consentendo di sfruttare in maniera adeguata tutte le soglie comprese nel proprio piano telefonico. Anche il canone verrà addebitato ogni 28 giorni e subirà un incremento pari a 2,99€. Rimangono esclusi da questi cambiamenti i piani VIP con soglie a cadenza giornaliera.

Nel messaggio, che gradualmente sta raggiungendo tutti i clienti 3, viene ricordata anche la possibilità di recesso anticipato senza penali. Nel caso in cui non voleste accettare le nuove condizioni contrattuali, entro 30 giorni dal ricevimento dello stesso.

(Visited 35 times, 1 visits today)
Taggato con: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*