Apple: ”Su Amazon accessori falsi al 90%”

accessori appleL’azienda di  Cupertino ha individuato e fatto rimuovere migliaia di prodotti non originali ma venduti come tali. In vetrina sulla piattaforma di Bezos, in realtà venduti da Mobile Star, società già denunciata da Apple.

APPLE ha fatto rimuovere da Amazon migliaia di alimentatori e cavi non originali. Li vendeva Mobile Star LLC, già denunciata dal colosso di Cupertino per violazione di marchio registrato. I prodotti infatti erano proposti come originali. I prodotti erano venduti e spediti da Amazon, ma era Mobile Star il venditore originale. Apple li ha comprati scoprendo che si tratta di falsi, e successivamente la stessa Amazon le ha rivelato che il fornitore era Mobile Star. Secondo l’azienda californiana i prodotti in questione non hanno superato nemmeno i test di sicurezza, e rappresentano quindi un possibile pericolo per il consumatore finale.

Secondo l’indagine svolta da Apple “circa il 90%” dei dispositivi e degli accessori venduti come originali in realtà non lo sono. L’azienda ritiene che questo fenomeno danneggi la sua reputazione, proprio perché il compratore è indotto a pensare di aver acquistato un prodotto originale. Si chiede quindi la distruzione dei prodotti e 2 milioni di dollari per ogni tipo di prodotto”. Il colosso dell’ecommerce si è dotato di sistemi per arginare il fenomeno dei falsi, che tuttavia sembra sia in aumento.

È quindi fondamentale prestare la massima attenzione quando si fanno acquisti online e diffidare dei prezzi troppo bassi. Per risparmiare, – il consiglio vale per qualsiasi marchio – è sempre meglio orientarsi su un prodotto apertamente non originale ma ”garantito” piuttosto che su un oggetto incredibilmente economico.

(Visited 16 times, 1 visits today)
Pubblicato in Accessori, News Taggato con: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*